sabato 19 ottobre 2013

Silence

Aspettare la luce giusta e contemplare il sole che si spegne all'orizzonte, dopo aver sistemato la macchina sul cavalletto ed i filtri sull'obiettivo. Si alza una leggerissima brezza e qualche spruzzo d'acqua mi arriva addosso.
Ad un tratto tutto cambia, il sole e sceso completamente la brezza scomparsa il mare diventa piatto ed uniforme, solo la piattaforma di roccia appare dettagliata, il silenzio e immenso è il momento giusto, premo il tasto dello scatto remoto ed aspetto che l'immagine si componga sul display (questa morrorless da la possibilità di vedere in tempo reale come si evolve l'immagine durante una lunga esposizione) la scena si materializza la mente vede in bianco e nero, fino a quando non appare quello che cercavo. Sono passati 30 secondi questo è il momento di stoppare l'esposizione. Guardo e riguardo sul display il risultato la sensazione di silenzio è ancora più grande anche se a colori io vedo un'immagine in bianco e nero.
Ecco lo spettacolo "silenzio" appunto.

Punta Tramontana - info scatto: 17mm - 30s - f10 - iso 200

13 commenti:

  1. Gran momento y estupendo procesado...magnífica fotografía, felicidades!!!

    Un abrazo, Paolo!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ignacio, i tuoi commenti sempre graditi.
      A presto, un abbraccio.
      Ciao

      Elimina
  2. Un grandissimo spettacolo! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Arianna, sono sempre felice della tua presenza.
      A presto.
      Ciao

      Elimina
  3. Oigo ese silencio, y siento el mar en la piel. Muy bella.
    Un abrazo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alfredo, se sensazioni che ho provato durante lo scatto di questa foto sono molto appaganti.
      Onorato della tua presenta nel mio blog.
      A presto, un abbraccio.
      Ciao

      Elimina
  4. Ammiro sempre le prospettive delle tue foto. Ma come fai?? Mi piacerebbe poterlo fare nei miei paesaggi marini.
    Buona domenica Paolo, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca,
      sai buona parte del tempo nei mie scatti e proprio dedicata alla ricerca delle prospettive cercando di vedere la scena da diverse angolazioni ed altezze, molto spesso basta abbassarsi un po' e la visione cambia del tutto. Certo non sempre questo mi riesce, ma con la pratica miglioro sempre più. Adesso che posso portare sempre più spesso con me la mirrorless dotata del solo obiettivo fisso 35mm per forza di cose bisogna ragione un po' di più sulle composizioni, quindi mentalmente questo mi aiuta. E si gli obbiettivi fissi mi stanno facendo cambiare la visione delle scene, avevano ragione tutte le persone che me lo dicevano, prendi degli obbiettivi fissi vedrai come cambierai il modo di fotografare. Mi sa che avevano ragione.
      Un gran saluto cara Francesca e a presto, grazie della visita e del commento.
      Ciao

      Elimina
    2. Grazie Paolo c'e' molto da imparare con te,,,, quindi dipende molto dalla scelta dell'obiettivo e per lo piu' fissi . Sei veramente bravo!!!
      Ti abbraccio!

      Elimina
    3. Più che l'obiettivo la focale utilizzata, ovviamente una focale grandangolare aiuta a dare respiro alla scena e quindi si presta, ma non è una regola fissa dipende molto da cosa vogliamo realizzare. Per quanto riguarda gli obiettivi fissi, intendevo dire che siamo noi a doverci avvicinare o allontanare dal soggetto per comporre l'immagine, a differenza dello zoom e quindi questo porta a ragionare maggiormente prima si scattare.
      A presto cara Francesca, magari un'altra volta in pvt ti posso dare qualche altro consiglio.
      Ciao

      Elimina
  5. Bellissima ...
    Sono rimasta senza parole.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sill,
      ti ringrazio per la visita e per l'ingresso nella tua cerchia, ovviamente ho ricambiato con piacere.
      A presto
      Ciao ciao

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...